Un sogno divenuto realtà

Era il sogno che cullavamo da tempo, tornare prima o poi alla campagna e contribuire nel nostro piccolo alla rinascita di un territorio magnifico come quello della Sicilia. Non è stato facile trovare questo angolo di paradiso, anzi tutt’altro! Per alcuni anni infatti, abbiamo girato la Sicilia in lungo e in largo alla ricerca di un luogo adatto dove mettere magari radici, e realizzare il nostro sogno. Abbiamo visto posti bellissimi, ma nessuno si prestava al progetto che avevamo in mente, perché sembrava mancasse sempre qualcosa.

All’improvviso, nel 2010, si è presentata l’occasione di visitare questa bellissima tenuta, allora completamente abbandonata a se stessa, con il vecchissimo vigneto ormai quasi del tutto estirpato, ma ancora con un fascino incredibile, ed è scoccata subito la fatidica scintilla. Poi vedere i nostri bambini correre e divertirsi come non mai ha contribuito non poco nella decisione finale di acquisto. Tenuta Santo Spirito era senza ombra di dubbio proprio il posto che cercavamo. Nel 2011 nasce così la nostra azienda, e il sogno è divenuto realtà.

Famiglia Gazzotti

Tenuta Santo Spirito è una piccola azienda a carattere familiare, con una produzione vinicola di circa 11.000 bottiglie, che a regime dovrebbero diventare ben 20.000 bottiglie. La tenuta si trova all’interno della zona del Cerasuolo di Vittoria Classico, lungo la strada che da Roccazzo porta ad Acate, in un territorio tra i più sorprendenti e belli della Sicilia sud orientale, ricco di storia e tradizioni, e con un clima generoso costituito da estati calde e inverni miti, che lo pongono sicuramente ai vertici delle aree vitivinicole più belle e vocate d’Italia. La proprietà comprende ben 12 ettari di terreno agricolo, di cui solamente e poco più di 4 ettari dedicati a vigneto specializzato, mentre nella restante parte invece vi si trovano olivi (2ha), agrumi (4ha), ed altre colture tipiche della zona.

Nel vigneto sono presenti esclusivamente vitigni autoctoni siciliani. Dell’antico fondo vitato non è stato possibile recuperare nulla, pertanto sin da subito si è puntato tutto sui migliori cloni di Nero d’Avola (1,5ha) e Frappato(1,5ha), e successivamente di Grillo e Inzolia (insieme 1,2ha) che questa zona di produzione offre per una viticoltura di qualità, coerentemente con la tipologia del terreno, che qui è prevalentemente calcareo sciolto. La forma di allevamento adottata per le viti è a spalliera tipo Guyot, con una densità per ettaro di 4.000 ceppi, così come previsto dal disciplinare di produzione del Cerasuolo di Vittoria. All’interno della tenuta si trova anche il vecchio edificio in stile liberty attualmente in fase di restauro, e che in futuro sarà destinato all’ospitalità degli appassionati di vino per degustazioni e visite aziendali.

Rose
Mario nel nuovo vigneto
Particolare foglia

La filosofia produttiva della nostra azienda è volta alla valorizzazione del territorio attraverso la produzione e la commercializzazione di vini di qualità profondamente legati al territorio, nel pieno rispetto delle tradizioni locali, dell’ambiente, e delle persone che vi abitano e lavorano. Non a casa Tenuta Santo Spirito oltre ad essere un‘azienda a conduzione biologica, aderisce attivamente al progetto SOStain, il programma di sostenibilità per la vitivinicoltura siciliana, sviluppato come un percorso volto ad arricchire e valorizzare tutto ciò che vive intorno al sistema produttivo, come la terra, il paesaggio, la flora e la fauna, chi lavora e infine chi consuma il vino, con l’obiettivo di perseguire uno sviluppo rispettoso dell’ambiente, socialmente equo ed economicamente efficace.

Poi, l’eccezionale valore vinicolo dell’area di origine dei nostri vini, unito alla grande esperienza di tutti i nostri collaboratori, pochi ma buoni, ci permette di andare sul mercato con vini dalla forte identità territoriale, capaci di esprimere al meglio complessità, eleganza, e profondità aromatica di ogni uva presente nei nostri vigneti. Vigneti curati amorevolmente attraverso un meticoloso e continuo lavoro stagionale, volto a garantire così la migliore materia prima possibile. La stessa cura e attenzione la si ritrova in cantina dove nulla è lasciato al caso, e ogni fase viene attentamente seguita dal nostro bravissimo enologo, Rosario Livolsi, ai fini di avere un prodotto finale di semplicemente buono e sano. Dietro ad ogni vino c’è sempre una storia, e questa è la nostra.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

(Rispettiamo la tua privacy, e non facciamo spam)

REGISTRAZIONE
Aforismi sul vino

“Non c’è nessuno che conosca il segreto del futuro.
Quello che vi serve è del vino, dell’amore e del riposo a piacere.”

Omar Ḫayyām (1048 – 1131)Matematico, astronomo, poeta e filosofo

“Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo. Da quando Bacco ha arruolato poeti tra i suoi Satiri e Fauni, le dolci Muse san sempre di vino al mattino.”

Quinto Orazio Flacco (65 a.C. – 8 a.C.)Poeta

“Vino pazzo che suole spingere anche l’uomo molto saggio a intonare una canzone, e a ridere di gusto, e lo manda su a danzare, e lascia sfuggire qualche parola che era meglio tacere.”

OmeroPoeta