Non categorizzato

Una breve recensione del periodico Papillon

By 21 Dicembre 2019 No Comments
cerasuolo di vittoria

Recentemente sul periodico Papillon, diretto da Paolo Massobrio, è apparsa una breve recensione sulla nostra cantina, e noi vogliamo condividerla con tutti voi. Di seguito riportiamo il testo completo della recensione.

“Nata nel 2011 dal sogno della famiglia Gazzotti, Tenuta Santo Spirito è frutto della volontà di recuperare un’antica tenuta con uno spirito nuovo: da un lato, conservativo della modalità di coltivazione a mano dei vecchi vigneti, e dall’altro, teso all’innovazione nelle pratiche agronomiche per puntare sulla sostenibilità. Oggi l’azienda è a conduzione biologica, e aderisce al progetto SO-Stain, il programma di sostenibilità per la viticoltura siciliana, sviluppato come un percorso volto ad arricchire e valorizzare tutto ciò che vive intorno al sistema produttivo, come la terra, il paesaggio, la flora, e la fauna, quindi chi lavora e infine chi consuma il vino. Un progetto che la cantina ha perseguito. Da provare il Cerasuolo di Vittoria Classico “aMarAnto” 2016, Top Hundred 2019, unica DOCG siciliana, dedicato ai due figli Marco e Antonio: da uve frappato e nero d’Avola dal colore rosso rubino, profumo intenso e persistente, con note floreali e sentori di frutta a bacca rossa, e gusto elegante ed equilibrato.”

Fabio

Author Fabio

More posts by Fabio

Leave a Reply